Avis Provinciale di Parma e Rai Yo Yo portano il valore del dono nelle scuole primarie.

/Avis Provinciale di Parma e Rai Yo Yo portano il valore del dono nelle scuole primarie.

 

servizio TVParma.it

Avis Provinciale di Parma e Rai Yo Yo

portano il valore del dono nelle scuole primarie.

 

 Sabato 7 aprile l’Avis Provinciale Parma ha organizzato nella sua sede di S. Pancrazio un corso di formazione sul Progetto Rosso Sorriso, incontro che ha visto la partecipazione di molte delle sezioni comunali del territorio.

Lo scopo è stato quello di preparare i volontari Avis ad entrare nelle scuole dell’infanzia per proporre i temi dell’altruismo e della solidarietà, focus del progetto “Rosso Sorriso”.  Un progetto ambizioso e nello stesso tempo divertente perché è appunto attraverso linguaggi innovativi e giocosi che gli adulti cercano di trasmettere un approccio al dono, basato sui valori della generosità e di uno stile di vita sano e corretto.

A condurre l’incontro un docente d’eccezione con la giusta professionalità per dotare i volontari di “Rosso sorriso” degli strumenti idonei a rivolgersi ad un pubblico tanto particolare come quello dei bambini dai 6 ai 10 anni, in modo divertente, coinvolgente ma al contempo adatto a generare attenzione ed interesse. Oreste Castagna è arrivato a Parma appositamente per questo scopo. Di matrice teatrale ha alle sue spalle moltissimi progetti a contatto con il mondo infantile, da “L’Albero azzurro” alle “Storie di Gipo” in onda tuttora su Rai Yo Yo. “L’arte fa incontrare le persone, crea legami fortissimi. Ed è attraverso il teatro, il gioco ed il racconto che facciamo avvicinare i bambini, con delicatezza, a temi importanti”. Questo dice parlando della sua attività che investe ormai la sua vita in maniera totalizzante.

Un’importante opportunità, quindi, per tutti coloro, volontari AVIS, che hanno voluto impossessarsi di codici formativi, approcci efficaci, capaci di portare i grandi temi a contatto con il mondo dell’infanzia. Un vero e proprio corso di teatro, un laboratorio creativo, ancora più speciale perché finalizzato a divertire e nel contempo formare quella che sarà la “cittadinanza attiva” del domani.

 

“Avis Provinciale crede moltissimo nel progetto” – sono le parole della referente scuola di Avis Provinciale, Marina Schianchi, – “perché ritiene fondamentale il ruolo che riveste la scuola nella formazione dell’individuo e ancor più crede che temi importanti come quello della donazione debbano entrare a contatto dei bambini, veicolati in modo adeguato, affiancandosi a quelle che sono le materie curricolari, allo scopo di offrire un’educazione a 360°, per la costruzione di “persone vere e solide” –

Il progetto, con i volontari Avis appositamente preparati, è a disposizione di tutte le scuole dell’infanzia di Parma e Provincia che ne volessero fare richiesta.

Per info: Segreteria AVIS Provinciale Parma 0521/981385

Di |2019-09-05T13:15:22+00:0022 Febbraio 2018|0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.