Progetto Benessere

/Progetto Benessere

Si propone di coinvolgere i bambini delle classi 4^ e 5^ della scuola primaria e  i ragazzi delle classi 1^ della scuola secondaria di primo grado in attività sul tema del benessere, indispensabile elemento che permette di vivere meglio e che regala un’ulteriore opportunità per poter fare del bene ad altri. Per poter fare donazioni di sangue, per esempio, è importante mantenersi in buon stato di salute. Come fare? Si può iniziare curando la propria alimentazione, che dovrà essere ricca di vitamine, sali minerali, fibre, acqua e povera di grassi, ma anche svolgendo una corretta attività fisica, limitando comportamenti a rischio come il fumo, vivendo in un ambiente sano.

 

Si suggerisce un’attività di gruppo che coinvolga e stimoli  bambini e ragazzi a trovare i giusti “ingredienti” indispensabili per una vita sana, districandosi tra fotografie di cibi, di stili di vita, ecc., ragionando su quali possano effettivamente essere i giusti ingredienti per la “ricetta della salute” da proporre ad altri e da seguire essi stessi, diventando così protagonisti attivi dell’incontro.

 

Titolo

Una ricetta per il signor Benessere

 

Target

Scuola primaria: classi quarte e quinte

Scuola secondaria di primo grado: classi prime

 

Obiettivi

far comprendere che:

– è  indispensabile condurre uno stile di vita sano per poter rimanere in salute nel    tempo

– vivere in un ambiente sano giova alla salute

– condurre uno stile di vita sano può dare una opportunità in più per fare del bene agli altri donando il sangue.

 

 

Contenuti

Quali sono le scelte di vita per potersi mantenere sani? Il Signor Benessere vuole essere sicuro di poter mantenere nel tempo la sua salute perché desidera iniziare a fare il donatore, così decide di chiedere aiuto ai bambini: saranno proprio loro a dargli consigli utili. Dopo un’introduzione sui principi nutritivi, in cui bambini e ragazzi verranno sollecitati, con modalità differenti a seconda della classe d’età, a trovare le associazioni tra nutrienti e cibi, la classe verrà divisa in gruppi, ognuno dei quali, seguendo gli indirizzi dati dall’educatore, dovrà elaborare per il sig. Benessere la miglior “ricetta” per mantenersi in salute, scegliendo i giusti ingredienti, ossia le migliori combinazioni di alimenti, di attività da svolgere nel tempo libero, di luoghi da frequentare. Ogni gruppo elaborerà la propria ricetta su un cartellone e infine presenterà alla classe il proprio lavoro.

 

Tempi e organizzazione

1 incontro in aula di circa 2 ore con ciascuna una classe.

 

Metodologie didattiche: lavoro di gruppo, attività di associazione,  discussione.

 

Produzione di elaborati finali

Le classi saranno invitate a produrre degli elaborati (poster, slogan, racconti, video, ecc.)  che da una parte rappresentino la opportuna rielaborazione del lavoro svolto in aula e in qualche modo la presa in carico da parte degli studenti e dei loro insegnanti delle questioni trattate, dall’altra possano essere utilizzati in occasioni successive per la predisposizione di campagne di sensibilizzazione.

 

Incontro integrativo

Per le classi che hanno già partecipato alle attività educative nel corso dell’a.s. 2015/16 ed eventualmente anche per le classi 5^ elementari del presente a.s., proponiamo un incontro integrativo in cui affrontare il tema della corretta comunicazione nel promuovere la missione di AVIS: come sensibilizzare i cittadini? Con quali strumenti? Quali conoscenze e quali emozioni trasmette l’atto solidale della donazione?

Dapprima con tecniche di brainstorming e successivamente attraverso le indicazioni di un esperto di comunicazione, la classe potrà individuare parole chiave, modalità e strumenti per promuovere l’azione di sensibilizzazione utilizzando gli elaborati prodotti e sintetizzando il messaggio in depliant, slogan, poster o video.

 

L’azione educativa ha l’obiettivo di stimolare e favorire nei ragazzi la presa in carico della questione “donazione”, valorizzare i loro elaborati e sostenere con un atto concreto il loro impegno.

 

Da parte nostra offriamo il nostro contributo gratuito nella predisposizione di prodotti di comunicazione cartacea (impaginazione e grafica).

 

 

Rimaniamo a disposizione per ogni chiarimento o richiesta

 

 

 

Esperta Srl

Elena Hamisia e Francesco Maiorana

 

Di |2017-06-22T15:50:34+00:0022 Giugno 2017|0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.